xleaf - Pressioni

Configurabilità ed integrazione dati

xleaf® è il nuovo apparato di telecontrollo ATEX concepito da Ausy per la gestione dei gruppi di riduzione finali (GRF) e dei punti terminali di rete.  xleaf® è un apparato unico nel suo genere, nuovo, innovativo e progettato mediante l'utilizzo di standard noti ed aperti in un'ottica di integrazione e semplicità di utilizzo. 

xleaf® mette a disposizione agli operatori del settore caratteristiche di versatilità, compattezza e affidabilità che lo rendono uno strumento impiegabile nelle svariate esigenze di campo. L’utilizzo di sensori di pressione di precisione sostituibili in campo, il modem integrato e un display grafico ad alta risoluzione minimizzano i tempi di installazione e verifica. Grazie alla certificazione ATEX Ex-i, tutte le operazione possono essere svolte direttamente in zona classificata (Zona 1) senza la necessita di ulteriori componenti di protezione.

Il dispositivo xleaf® permette di monitorare:

  • Pressioni di monte e di valle
  • Grandezze digitali per gestione allarmi, contatori e stati funzionali
  • Sonde di temperatura (Pt1000)
  • Dispositivi di terze parti con protocollo Wireless HART (opzione)
  • Conversione PTZ con algoritmi AGA8, SGERG (opzione)

Campionamento ed invio dati personalizzato

Con xleaf® è possibile configurare frequenze di campionamento differenti in base alla specifica soglia di pressione impostata e stabilire la periodicità di invio delle misure secondo le esigenze del gestore della rete con lo scopo di monitorare eventuali criticità con il massimo livello di dettaglio.

Sensori

xleaf® nasce come strumento di precisione. Oltre ad essere staro realizzato mediante elettronica di ultima generazione, la misura viene demandata ad una sensoristica di campo studiata ad-hoc per rendere lo strumento stabile nel tempo ed indipendentemente dalle temperature in gioco. Non esistono limiti massimi sul fondo scala di pressione, sia per la misura relativa sia per quella assoluta.