P.IVA IT 01633470180 - C.F. 04205410154 - R.E.A. 190397 - Capitale Sociale € 100.000,00

 

Copyright 2019 Ausy S.R.L.

Flessibilità ed interoperabilità nella gestione dei dati

La gestione dei dati relativi al monitoraggio delle reti e degli impianti è sempre stata legata ad antichi paradigmi tecnologici alla cui base vi erano i protocolli di comunicazione proprietari ed una scelta obbligata tale per cui il fornitore dei dispositivi doveva essere anche il fornitore della piattaforma.

Tale circostanza ha contribuito a mantenere elevati i costi operativi, a ridurre sensibilmente la possibilità di diversificare il parco apparati o i sistemi di gestione, ma soprattutto ha impedito di detenere una reale proprietà del dato.

Ausy ha scelto di sviluppare tutti i propri dispositivi di monitoraggio, nonché la propria piattaforma di gestione dei dati Ausy Remote Monitoring Platform, mediante protocolli di comunicazione standard e tecnologie aperte.

Oggi è pertanto possibile poter scegliere il modello di gestione del monitoraggio secondo le proprie reali esigenze in modo del tutto flessibile, con conseguenti valori aggiunti sia dal punto di vista operativo che economico.

Proprietà nella gestione dei dati

Un dato incapsulato all'interno di un protocollo di proprietà terza e depositato su una piattaforma inaccessibile se non nella sua sola parte di visualizzazione non può essere definito proprio.
I dispositivi Ausy trasmettono in protocollo standard.

Interoperabilità tra dispositivi e piattaforme

Con lo scopo di conservare investimenti già sostenuti o di integrare altri apparati o sistemi è possibile raccogliere i dati trasmessi dai dispositivi Ausy su piattaforme del Cliente oppure visualizzare dati provenienti da altre apparecchiature sulle applicazioni Ausy mediante diversi tipi di integrazione.
Ausy Remote Monitoring Platform è stata realizzata mediante una logica three tiers, ovvero con una netta separazione tra il livello campo, il livello di ricezione dei dati e quello di visualizzazione.

CAPEX o OPEX

La piattaforma di gestione Ausy Remote Monitoring Platform può essere fruita in modalità Perpetual, ovvero mediante l'acquisto di una licenza a titolo definitivo, oppure in modalità Subscription, mediante il pagamento di un canone di utilizzo annuale.
Nel primo caso viene privilegiato l’investimento (CAPEX) quasi annullando i costi operativi (OPEX).

 

On-premise o SaaS

 

La piattaforma di gestione Ausy Remote Monitoring Platform può essere installata presso i sistemi del Cliente oppure fruita in cloud.
Ausy fornisce il supporto necessario per un'eventuale installazione presso la sede del gestore riducendo anche in tal caso i costi operativi.

CONTATTI

+39 0382 995174

Via Mezzano, 9/11/13

27039 Sannazzaro dè Burgondi (PV)

+39 0382 995174

 
  • Grey LinkedIn Icon
  • Twitter